caldo

Caldo e temperature primaverili per tutta la settimana. Ma domenica 28 febbraio il tempo cambia. Da qualche giorno sull’Italia si è imposta una mastodontica figura di alta pressione, un imponente anticiclone che ha conquistato praticamente anche tutta l’Europa. Anticiclone che ha origine sub-tropicali e sta scaldando l’atmosfera su tutte le regioni dove le temperature stanno lievitando gradualmente fino a raggiungere punte di 23°C. Stiamo parlando di valori sopra la media del periodo di quasi 12°C. Il team de iLMeteo.it avvisa che le temperature fino ad almeno sabato 27 avranno caratteristiche tipicamente primaverili. I valori massimi, dove sarà soleggiato, toccheranno i 19-20°C su molte città italiane come ad esempio Torino, Milano, Bologna, Verona, Trento, Frosinone, Ascoli Piceno, Perugia, Latina, Napoli, Taranto, Catanzaro. Punte di 22-23°C invece potranno essere raggiunte al Centro come in Toscana e in Sicilia come ad esempio a Firenze, Prato, Pistoia, Ragusa e Catania.

Le cose cambieranno a partire da domenica quando aria più fredda dai Balcani comincerà ad affluire su molte regioni provocando un calo termico di 5-7°C e riportando le temperature grossomodo in media con il periodo.

Oggi – Al nord: cielo sereno o poco nuvoloso. Al centro: bel tempo. Al sud: nubi sulle coste tirreniche, sole altrove.

Domani – Al nord: sole e clima primaverile. Al centro: soleggiato. Al sud: cielo sereno o poco nuvoloso.

Venerdì 26 – Al nord: torna qualche nebbia in pianura, ma il cielo sarà poco nuvoloso. Al centro: cielo poco nuvoloso. Al sud: bel tempo.

Weekend – sabato ancora soleggiato e mite, domenica calo termico generale.

Potresti leggere

Meteo, è allerta in tutta Italia: precipitazioni e forti venti

L’intenso flusso perturbato atlantico che sta interessando il Paese continuerà anche nella…

Meteo, il peggio deve ancora arrivare: caldo infernale in tutta Italia

Nuova ondata di caldo eccezionale, con l’inizio della settimana l’anticiclone africano diventerà…

Nubifragi, a Monteforte Irpino colate di acqua e fango: “Non uscite di casa”

I temporali, in alcuni casi vere e proprie bombe d’acqua, segnano la…