“Va affermata ancora una volta la necessità di una immediata cessazione delle ostilità per l’avvio di un processo negoziale in vista di una soluzione pacifica, giusta, equa e sostenibile per l’Ucraina”. Così Sergio Mattarella in un messaggio al Presidente dell’Ucraina Zelenskyy, in occasione della Festa nazionale del Paese.

“Desidero rinnovare, in quest’ora così drammatica l’espressione più convinta di solidarietà, vicinanza e sostegno della Repubblica Italiana all’Ucraina, impegnata a fronteggiare la brutale e ingiustificata aggressione operata da parte della Federazione Russa, contro la quale legittimamente resiste”, aggiunge.

Potresti leggere

G7, Draghi: “Fronte unito, si alle sanzioni alla Russia”. Poi la frecciatina a Putin

“Questo G7 è stato veramente un successo, i nostri Paesi hanno riaffermato…

Soldati russi “hanno rapito figlio 16enne del governatore di Zaporizhia”

Il figlio 16enne del governatore della regione del Sud-Est Zaporizhia è stato…

Ancora bombe in Ucraina, attacchi russi su 7 regioni: un morto e 14 feriti

Una persona è morta e altre 14 sono rimaste ferite in seguito…