È morto all’età di 91 anni Antonio Casagrande, ultimo grande attore del teatro di Eduardo de Filippo. A darne notizie il figlio Maurizio, a sua volta attore noto per i suoi personaggi nelle commedie di Vincenzo Salemme, sulla sua pagina Facebook. “E con oggi se ne va un pezzo della mia anima. Spero tanto che tu dall’alto possa sentire tutto l’amore e l’ammirazione di quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerti. Darò qui notizie per i funerali che si terranno a Napoli”, ha scritto Maurizio Casagrande.

Antonio Casagrande, figlio di una famiglia di attori, entra giovanissimo a far parte della compagnia di Eduardo De Filippo, partecipa alle trasposizioni cinematografiche di ‘Sabato, domenica e lunedì’, ‘Ditegli sempre di sì’, ‘Filumena Marturano’, ‘Napoli Milionaria’, ‘Il sindaco del rione Sanità’ e ‘Mia famiglia’. Tra gli anni sessanta e gli anni ottanta è attivo in televisione e al cinema, anche se per lo più non in parti principali, come in film di successo quali ‘Detenuto in attesa di giudizio’ di Nanni Loy e ‘Così parlò Bellavista’, di Luciano De Crescenzo.

Alla fine degli anni novanta, con il figlio Maurizio e con Vincenzo Salemme prende parte ad ‘Amore a prima vista’, ricoprendo il ruolo di padre del protagonista. Successivamente ha partecipato a ‘Una donna per la vita’ (2011) e ‘Babbo Natale non viene da Nord’ (2015) diretto sempre dal figlio Maurizio Casagrande.

Potresti leggere

Sanremo 2022, intervista a Donatella Rettore & Ditonellapiaga

Intervista a Donatella Rettore & Ditonellapiaga. Il duo protagonista della prossima edizione del Festival di Sanremo

Amadeus celebra lo strepitoso successo di Sanremo e sul 2023 dice: “Bisogna pensarci con calma”

E’ una giornata di festeggiamenti questa domenica all’indomani dello strabiliante successo del…

Totti-Blasi, fine del matrimonio: le foto di ‘Chi’ con Noemi Bocchi

E’ il settimanale “Chi” ad ufficializzare la fine del matrimonio tra Francesco…