Fa esplodere un ordigno davanti alla saracinesca di un bar a Camposano in provincia di Napoli. I carabinieri hanno denunciato un 14enne.

Il ragazzino nella giornata di lunedì avrebbe piazzato un ordigno davanti ad una delle vetrate di un bar di Camposano. Ripreso dalle immagini di videosorveglianza del locale, il giovane è stato identificato e rintracciato nel rione Gescal di Cicciano dai carabinieri della stazione di Cimitile

Nella sua cameretta è stato rinvenuto un pugnale da combattimento con una lama di ben 26 centimetri. Secondo una prima ricostruzione, ancora tutta da verificare il gesto del 14enne sarebbe conseguenza di una banale lite con il titolare del bar.
Il minore è stato denunciato per detenzione di esplosivi e armi.

Potresti leggere

Tragedia a Pescara, bimbo di 2 anni annega in piscina e muore

Un bambino di 2 anni è annegato nella piscina della villetta dove…

Bimbo di un anno ricoverato in condizione disperate: è giallo sull’incidente

Un bimbo di un anno è ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale Santobono di Napoli dopo aver riportato un trauma cranico…

Uccisa nel suo appartamento il giorno della Festa della Donna, fermato il marito: si erano dati appuntamento

E’ stata uccisa con un colpo di pistola nella sua abitazione il…