Fa esplodere un ordigno davanti alla saracinesca di un bar a Camposano in provincia di Napoli. I carabinieri hanno denunciato un 14enne.

Il ragazzino nella giornata di lunedì avrebbe piazzato un ordigno davanti ad una delle vetrate di un bar di Camposano. Ripreso dalle immagini di videosorveglianza del locale, il giovane è stato identificato e rintracciato nel rione Gescal di Cicciano dai carabinieri della stazione di Cimitile

Nella sua cameretta è stato rinvenuto un pugnale da combattimento con una lama di ben 26 centimetri. Secondo una prima ricostruzione, ancora tutta da verificare il gesto del 14enne sarebbe conseguenza di una banale lite con il titolare del bar.
Il minore è stato denunciato per detenzione di esplosivi e armi.

Potresti leggere

Signore caricato e sbranato da un cinghiale, figlio e nipote lo ritrovano in una pozza di sangue

Drammatico incidente in provincia di Mantova, un uomo di 92 anni è…

Accoltella giovane turista alla stazione Termini di Roma, è caccia a un cittadino polacco

E’ stato riconosciuto grazie alle immagini delle telecamere interne della stazione Termini…

Brucia vivo il fratello per soldi e gioisce: “Prendo il posto di Lupin”

Ha bruciato vivo il fratello Domenico per intascare i 300mila euro dell’assicurazione sulla vita, stipulata un…