“Vorrei precisare che Grillo mi aveva riferito di queste telefonate, vorrei chiarire che siamo una comunità, lavoriamo insieme. Lo trovo sinceramente grave che un premier tecnico che ha avuto da noi investitura, si intrometta nella vita di forze politiche che lo sostengono per altro”.

Lo ha detto il presidente del M5s Giuseppe Conte, dicendosi “sconcertato” in riferimento alle voci su una richiesta di Draghi a Grillo di rimuovere Conte. “Il nostro atteggiamento, che ho sempre definito leale, costruttivo, corretto nei confronti del governo, non cambia neppure di fronte a episodi che reputo così gravi. Perché il nostro obiettivo non è sostenere Draghi, il nostro obiettivo è sostenere e tutelare gli interessi degli italiani”. Lo ha detto il presidente del M5s Giuseppe Conte.

Potresti leggere

Caserta: corruzione per loculi cimitero, arrestato vicepresidente Provincia

Corruzioni ed estorsioni per l’assegnazione di cappelle e loculi nel cimitero di…

Ultime ore per depositare i simboli: ieri Meloni e Conte

Ultime ore per il deposito al Vimimale dei simboli che troveremo sulle…

La Lega spinge per il voto. Le mosse di Salvini

Basta con l’indegno teatrino di 5Stelle e PD che, come spiegato giovedì…