Le nuove armi statunitensi aiuteranno l’Ucraina a riconquistare i territori occupati dalla Russia, tra cui la Crimea e il Donbass: ha dichiarato il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov alla Cnn. “Libereremo tutti i nostri territori, tutti, compresa la Crimea”, ha dichiarato,”la Crimea e’ un obiettivo strategico per l’Ucraina perche’ e’ territorio ucraino. Ma ci muoveremo passo dopo passo”. Reznikov ha spiegato che il primo passo sara’ la stabilizzazione della situazione, la seconda fase sara’ per spingere fuori i russi. Nella terza fase si discutera’ con i partner su “come liberare i territori, compresa la Crimea”, ha detto.

Potresti leggere

Giustizia, ammessi i 4 referendum

La Corte Costituzionale, riunita in camera di consiglio, ha finora ritenuto ammissibili…

Rai, ecco il nuovo presidente: sarà una donna

Marinella Soldi è la nuova presidente Rai. La Commissione di Vigilanza Rai…

Autonomia, scontro Calderoli-De Luca

Io non so se chi parla in questi giorni sia il presidente…