Sono almeno 25 i morti nell’attentato suicida che stamane a Kabul ha preso di mira l’ambasciata russa. Tra le vittime anche due funzionari della sede diplomatica. Lo riferisce la Tass citando Al Jazeera. Mentre un’altra agenzia russa, Ria Novosti, citando proprie fonti ospedaliere, parla di “almeno 10 morti”.

L’attentato, secondo quanto precisato dal ministero degli Esteri russo, è avvenuto alle 10.50 ora locale (le 08.20 ora italiana) vicino all’entrata della sezione consolare dell’ambasciata, dove cittadini afghani erano in attesa per ricevere il visto per la Russia. Secondo l’agenzia Ria Novosti l’attentatore suicida ha azionato la carica esplosiva quando un diplomatico russo è uscito per rendere nota una lista di persone a cui era stato concesso il visto.

Potresti leggere

“Mariupol è nostra”, l’annuncio del leader ceceno Kadyrov: “Liberata dai nazionalisti”

Il leader ceceno, Ramzan Kadyrov, ha annunciato su Telegram che Mariupol è…

Guerra in Ucraina, secondo media russo “Putin valuta nuovo assalto a Kiev”

Secondo il media indipendente russo Meduza, che nelle scorse settimane ha pubblicato…

Guerra in Ucraina, Russia lancia un altro missile ipersonico: colpito deposito carburante

Il nuovo lancio di un missile ipersonico Kinzhal da parte dei russi…