Italia in zona gialla

“Credo che in queste giornate in cui il numero dei casi è piuttosto elevato bisogna avere più precauzione e più prudenza, questo lo chiediamo a tutti in modo particolare, nei luoghi al chiuso resta raccomandata la mascherina e i più fragili possono fare la quarta dose. Già oggi le persone con più di 80 anni e quelle che vivono nelle Rsa possono fare il richiamo. Non aspettate settembre ma fate subito la dose di richiamo”. E’ quanto afferma il ministro della Salute, Roberto Speranza, a margine di un evento della Polizia.

Potresti leggere

Benzina: al self scende sotto 1,7 euro, minimi da un anno

Continua il calo dei prezzi dei carburanti sulla rete italiana con la…

È Annie Ernaux a vincere il Premio Nobel per la Letteratura

È Annie Ernaux a vincere il Premio Nobel per la Letteratura. L’annuncio è stato…

Ucraina, dalla Germania: “Consegneremo armi pesanti per respingere invasione russa”

Nuovi aiuti in arrivo dalla Germania per l’Ucraina. La ministra della Difesa…