Conte non è il presidente del Movimento 5 Stelle

Il Tribunale di Napoli ha rigettato l’istanza avanzata dal Movimento 5 stelle per la revoca dell’ordinanza di sospensione dello Statuto e della nomina del presidente del M5s Giuseppe Conte, emessa il 3 febbraio scorso dallo stesso Tribunale. Il giudice Francesco Paolo Feo nel rigettare l’istanza ha fissato per il 5 aprile l’udienza nel merito. Restano quindi in sospeso lo statuto del M5s e la nomina di Giuseppe Conte a presidente del Movimento, avvenuta in seguito alla votazione degli iscritti ad agosto 2021.

Potresti leggere

Salvini pronto a tornare in Polonia: “Torno a Roma angosciato”. Ironia sui social

Matteo Salvini non demorde e torna in Polonia. E’ stato lui stesso…

Lupi chiama a raccolta le opposizioni sulle riforme

“L’importante è che sulle riforme costituzionali ci sia, ed è quello che…

Guerra Ucraina, circolare all’esercito italiano: “Addestramento al combattimento”

Una circolare dello Stato maggiore dell’Esercito italiano dello scorso 9 marzo, che…