Conte non è il presidente del Movimento 5 Stelle

Il Tribunale di Napoli ha rigettato l’istanza avanzata dal Movimento 5 stelle per la revoca dell’ordinanza di sospensione dello Statuto e della nomina del presidente del M5s Giuseppe Conte, emessa il 3 febbraio scorso dallo stesso Tribunale. Il giudice Francesco Paolo Feo nel rigettare l’istanza ha fissato per il 5 aprile l’udienza nel merito. Restano quindi in sospeso lo statuto del M5s e la nomina di Giuseppe Conte a presidente del Movimento, avvenuta in seguito alla votazione degli iscritti ad agosto 2021.

Potresti leggere

Province, si ritorna al vecchio modello nel 2023

“Conto che questo 2023 sia l’anno dell’avvio dell’autonomia e della reintroduzione della…

Gasparri spara su Meloni: “Errore non tener conto che è di coalizione”

“E’ un errore non tener conto che questo è un governo di…

Governo, sindaci Pd contro Draghi

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha detto di non aver sentito…