Conte non è il presidente del Movimento 5 Stelle

Il Tribunale di Napoli ha rigettato l’istanza avanzata dal Movimento 5 stelle per la revoca dell’ordinanza di sospensione dello Statuto e della nomina del presidente del M5s Giuseppe Conte, emessa il 3 febbraio scorso dallo stesso Tribunale. Il giudice Francesco Paolo Feo nel rigettare l’istanza ha fissato per il 5 aprile l’udienza nel merito. Restano quindi in sospeso lo statuto del M5s e la nomina di Giuseppe Conte a presidente del Movimento, avvenuta in seguito alla votazione degli iscritti ad agosto 2021.

Potresti leggere

Il M5S stravince in Campania, boom di voti nelle periferie di Napoli

Come nel 2018 il Movimento 5 Stelle si conferma primo partito nella…

Giorgia Meloni all’attacco: “Famiglie e imprese in ginocchio, quando finisce questo spettacolo”

Giorgia Meloni a ruota libera sui social, attaca i leader dei vari…

Governo, la bordata degli industriali

I partiti dell’eterogenea coalizione dell’attuale Governo non hanno mai davvero condiviso uno…