principe william emirati

Il principe William e’ giunto mercoledì sera negli Emirati Arabi Uniti per il suo primo viaggio ufficiale nel Paese del Golfo, durante il quale visitera’ l’Expo 2020 Dubai che questo giovedì celebra la Giornata Nazionale del Regno Unito.

La visita del duca di Cambridge non è assolutamente casuale, giunge proprio mentre Londra cerca di approfondire i legami commerciali con il Golfo come parte della sua strategia post-Brexit.

“Entusiasta di arrivare a Dubai per celebrare il Regno Unito a Dubai Expo e discutere la questione vitale della collaborazione con gli Emirati Arabi Uniti e i partner internazionali per realizzare un mondo piu’ sostenibile”, queste le parole del principe su Twitter scritte appena è atterrato, condividendo una foto della vista di Dubai dal finestrino dell’aereo sul quale e’ giunto nell’emirato.

Secondo quanto riferito dal quotidiano emiratino The National, nell’agenda di William negli Emirati e’ prevista una visita del Jubail Mangrove Park di Abu Dhabi e del porto di Jebel Ali a Dubai, il piu’ trafficato del Medio Oriente. Secondo quanto riferito, il principe giungera’ nel pomeriggio a Expo 2020 Dubai, dove incontrera’ giovani emiratini, leader del governo del Paese e il personale del padiglione del Regno Unito.

E’ previsto, inoltre, un incontro con lo sceicco Hamdan bin Mohammed, principe ereditario di Dubai. William visitera’ poi la piazza della cupola di Al Wasl Dome e alcuni padiglioni. In occasione della visita, il duca di Cambridge si dedicherà anche alle attività filantropiche. Promuovera’ anche il suo premio ambientale, The Earthshot Prize, e mettera’ in evidenza la campagna United for Wildlife che contrasta il commercio illegale di fauna selvatica.

Potresti leggere

Aereo da carico si spezza durante atterraggio emergenza: illesi membri equipaggio

Un aereo cargo che trasportava posta e pacchi e’ andato fuori pista…

Xi: “Mondo non pacifico non contribuisce allo sviluppo”

Il mondo di oggi “non è pacifico: la competizione tra i due…

Guerra in Ucraina, l’annuncio di Draghi: “Russia fuori dallo Swift”

Russia fuori dallo Swift. Il premier ha parlato con il presidente Zelensky ribadendo l’appoggio e il sostegno dell’Italia all’Ucraina