Le parole di Draghi

La procura di Milano ha ribadito la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti del governatore della Lombardia Attilio Fontana e di altre 4 persone per la vicenda dell’affidamento da parte della Regione di una fornitura, poi trasformata in donazione, da circa mezzo milione di euro di 75 mila camici e altri dpi a Dama, la societa’ di suo cognato Andrea Dini, anche lui tra gli imputati. I pm Paolo Filippini e Carlo Scalas hanno insistito con la richiesta di processo durante l’udienza preliminare che si e’ aperta oggi davanti al gup Chiara Valori.

Potresti leggere

Traghetto in fiamme, trovato vivo un passeggero disperso: “Avevo già inviato un sms di addio”

Trovato un passeggero disperso. L’uomo è ancora vivo dopo l’incendio del traghetto Grimaldi sulla rotta Italia – Grecia

A metà luglio 3 milioni di italiani in isolamento

  Non sarà un lockdown proclamato, ma a metà luglio, quando la…

Il Pd prepara le mille piazze per la campagna elettorale

Secondo appuntamento di “1000 piazze per l’Italia”, la campagna di mobilitazione che,…