Re Carlo III inizia questo venerdì le sue mansioni ufficiali da sovrano. Previsto un incontro con la premier Liz Truss e con i funzionari incaricati del funerale di Elisabetta II, e un discorso alla nazione, poi sabato sara’ proclamato re.

Al momento della morte della regina, infatti il trono e’ passato immediatamente e senza cerimonie all’erede, l’ex principe di Galles. Ma ci sono una serie di passaggi pratici – e tradizionali – che deve compiere per essere proclamato re. Innanzitutto Carlo III e la moglie Camilla, la regina consorte, torneranno oggi a Londra, dopo aver trascorso la notte con la famiglia a Balmoral, dove e’ morta la regina Elisabetta II.

Il nuovo monarca sara’ ufficialmente proclamato re domani: accadra’ al St James’s Palace di Londra, davanti a un corpo cerimoniale noto come Accession Council, un organo composto da membri del Privy Council (un gruppo di parlamentari di alto livello, passati e presenti, alti funzionari pubblici, del Commonwealth e il Lord Mayor di Londra).

Oggi il nuovo re incontrera’ la premier, Truss, e decidera’ anche la durata del periodo di lutto della Famiglia reale, che dovrebbe durare un mese. Verranno sparati colpi di cannone – uno per ogni anno di vita della regina – ad Hyde Park nel centro di Londra e dalla Torre di Londra, l’antica fortezza reale sul fiume Tamigi. Suoneranno anche le campane all’Abbazia di Westminster, alla Cattedrale di St Paul e al Castello di Windsor, mentre le bandiere dell’Unione sventoleranno a mezz’asta.

Nel frattempo ancora per oggi la salma della regina, coperta dallo stendardo reale e i suoi fiori piu’ amati, dovrebbe rimanere nel suo amato castello nelle Highlands, Balmoral, dove e’ deceduta.

Potresti leggere

Inceneritore, il governo non mette la fiducia

+ Dl aiuti:fonti governo,niente fiducia ma serve ok entro 15/7 l governo…

Usa, sparatoria in un mercatino a Huston: due i morti, tre le persone ferite

Sparatoria in un mercatino delle pulci a Houston. Lo riporta Abc parlando…

Rincari bollette, Calenda attacca la Meloni: “Mente, impossibile riduzione del 30%”

Carlo Calenda torna ad attaccare Giorgia Meloni. Il leader di Azione su…