Italia in zona gialla

“Due anni fa fummo costretti a fare scelte difficili, oggi il 91% della popolazione sopra i 12 anni si e’ vaccinata e questo ci mette nelle condizioni di gestire in maniera del tutto diversa la pandemia, che purtroppo e’ ancora in corso, e ci sta permettendo in queste ore di piegare la curva senza ricorrere a chiusure generalizzate”.

Cosi’ il ministro della Salute, Roberto Speranza alla Fnomceo per la 2/a Giornata nazionale del personale sanitario. “Abbiamo somministrato in 13 mesi e mezzo 133 milioni di dosi e questo lo puo’ fare solo un grande Paese, solo un grande Servizio sanitario nazionale fatto di uomini e donne come voi”.

Potresti leggere

Politica italiana in lutto per la scomparsa di Franco Frattini, il cordoglio per l’ex ministro degli Esteri

Franco Frattini, ex ministro degli Esteri e attuale presidente del consiglio di…

L’ambasciatore russo minaccia l’Italia

“La cosa che ci preoccupa e’ che gli armamenti italiani saranno usati…

Berlusconi sbarca su Tik Tok

“Ciao ragazzi, eccomi qua. Vi do il benvenuto sul mio canale ufficiale…