Il ministro degli Esteri britannico Liz Truss ha fatto sapere che il Regno Unito fornirà sistemi di difesa aerea all’Ucraina. “Il modo migliore per aiutare a proteggere i cieli è attraverso le armi antiaeree, che ora il Regno Unito fornirà all’Ucraina”, ha detto Truss, che ha incontrato il segretario di Stato americano Antony Blinken a Washington. Lo riporta la Cnn.

Decisione che arriva dopo i continui appelli, molti dei quali inascoltati, del presidente ucraino Zelensky. “Dal momento che non intende creare una no-fly zone sull’Ucraina, potrebbe darci gli aerei da combattimento ed i sistemi di difesa aerea con cui potremmo mettere in sicurezza i nostri cieli” ha ribadito nelle score ore il leader ucraino.

Potresti leggere

Ucraina, bombe sull’ospedale a Mariupol: anche bimbi sotto le macerie ma non ci sono conferme

Bombardato ospedale a Mariupol. La denuncia del governo ucraino. La notizia diffusa su Twitter e poi sulle agenzie

Addio Covid in Gran Bretagna, Johnson annulla restrizioni: “Presto positivi in giro”

Stop alle restrizioni anti-covid in Inghilterra. E’ quanto annuncia il premier Boris Johnson, parlando alla Camera…

Guerra in Ucraina, la Russia offre 6000 euro al mese ai combattenti siriani: “Risarcimento di 38mila euro in caso di morte”

Ai combattenti siriani vengono offerte 5.000 sterline (circa 6000 euro) al mese…