Giorgia Meloni a ruota libera sui provvedimenti presi dal Governo in tempo di pandemia: “Non vedo grandissimi risultati del governo, l’Italia è la nazione, nel mondo, che ha messo i provvedimenti più aggressivi, oggi ha il più alto tasso di contagi e con il più alto tasso di morti. Servivano questi provvedimenti?”, queste le parole del presidente di Fratelli d’Italia, intervistata dal direttore della Stampa, Massimo Giannini.

La Meloni ha poi detto di rifiutarsi di vaccinare la figlia: “Stiamo facendo delle cose surreali che non hanno alcuna base scientifica. Io non vaccino mio figlia, il vaccino non è una religione, è una medicina, uno strumento. La possibilità per un minore di morire di Covid è pari allo zero virgola. Il vaccino non ferma il contagio, io mi vaccino per me stessa”, ha aggiunto.

Potresti leggere

Governo sotto, Draghi va da Mattarella e avverte: “Unità o a casa”

La scellerata settimana che ha portato al Mattarella bis non è stata…

Ischia, evacuazione dalla zona rossa: 1300 cittadini in albergo

Nessuna evacuazione coatta per i 1300 cittadini di Casamicciola che risiedono nella cosiddetta “zona rossa“, considerata…

Calenda lancia Renzi: “E’ il migliore ma decida se fare politica o business”

“Io gli voglio bene agli amici Italia Viva, avete mandato via Conte,…