02/06/2013 Roma, trasmissione televisiva In 1/2 ora, nella foto Roberto Fico M5S

Secondo me in questo momento ci sono delle frizioni all’interno del Movimento, ma non riesco a comprendere che il ministro degli Esteri Di Maio attacchi su delle posizioni rispetto alla Nato e all’Europa che nel Movimento non ci sono e non se ne dibatteva prima”. Lo ha detto il presidente della Camera Roberto FICO a margine di una iniziativa a Napoli per la giornata del rifugiato. “Non capisco perché – ha proseguito – ci sono questi attacchi in questo momento. Il Movimento è saldamente, e non c’è nessuna discussione su questo, ancorato all’Unione europea, su cui abbiamo combattuto in Europa anche per avere i fondi del Recovery di cui oggi si parla e che il Movimento ha ottenuto. Rispetto alla Nato non c’è alcuna discussione in corso, il Movimento è saldamente ancorato al patto atlantico. Subiamo una cosa che secondo me è mistificatrice, non aderente alla realtà”. “Allora – ha concluso FICO – mi chiedo, perché attacchi su cose non aderenti alla realtà? Da questo punto di vista ci sentiamo un po’ arrabbiati e delusi, tutto qua. Per quale motivo si deve mettere in discussione una cosa che nel Movimento non è in discussione?”.

Potresti leggere

La destra si prepara: controlleremo la sinistra sui brogli

  “Fratelli d’Italia sta lavorando agli alfieri del voto. Ogni volta che…

Barista di 35 anni uccisa a Bolzano, ritrovata senza vita in casa: marito in fuga

Ancora un femminicidio in Italia. Una donna di 35 anni è stata…

Conte attacca Meloni: “Vuole la guerra civile”

Meloni togliendo il Reddito di cittadinanza vuole la guerra civile. Lei guadagna…