condanna vincenzo de luca

Rimane obbligatorio fino al prossimo 30 giugno, per il personale e gli utenti, l’uso delle mascherine negli uffici della Regione Campania”. Lo annuncia una nota della Regione Campania, con la quale si dà conto dell’atto di “raccomandazione” firmato dal presidente Vincenzo De Luca nel quale vengono elencate le disposizioni relative all’utilizzo della MASCHERINA stabilite nel decreto del Ministero della Salute del 15 giugno scorso. Nell’atto firmato dal governatore si ricorda, citando il decreto ministeriale, che fino al prossimo 30 giugno “l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie resta obbligatorio nei seguenti casi: su navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri; autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata; autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale; per gli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite; sui luoghi e negli ambienti di lavoro delle pubbliche amministrazioni, e nelle attività produttive, industriali e commerciali (ad esempio bar, ristoranti, negozi ed attività commerciali), in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto”.

Potresti leggere

Stage killer, furgone contro albero: Giuseppe muore a 16 anni

Un ragazzo di 16 anni, Giuseppe Lenoci, è morto in seguito a…

Gli USA avvertono l’Ucraina: “Invasione della Russia entro le 48 ore”

L’amministrazione Biden ha informato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, che secondo informazioni…

Sesso in ufficio in cambio dei buoni spesa, indagato l’ex sindaco di Pozzuoli Figliolia

Prestazioni sessuali con una donna in cambio di buoni spesa Covid: è…