I medici dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo hanno dichiarato fuori pericolo il bimbo di due anni colpito da un proiettile vagante nella serata di Ferragosto a Cortefranca, nel Bresciano. Già in giornata il bambino, che nella notte tra lunedì e martedì è stato operato, potrebbe lasciare la terapia intensiva.

Proseguono le indagini dei carabinieri su quanto accaduto. La guardia giurata di 46 anni che ha sparato è indagata a piede libero per lesioni gravissime. Indagate anche le due persone che erano con lui e che a turno avrebbero sparato.

Devono rispondere di di danneggiamenti, esplosioni pericolose. e porto abusivo di armi.

Potresti leggere

Giulia Schiff, la pilota espulsa dall’Aeronautica è in Ucraina a combattere

“Bisogna soccorrere un Paese che non si può difendere da solo, ma…

Modena, bimba di 4 anni cade dal balcone e perde la vita

Una bambina di quattro anni è morta cadendo da un balcone posto…

Napoli, agguato fuori lo stadio: 25enne ucciso a colpi d’arma da fuoco

Agguato a Fuorigrotta. La vittima è stata ammazzata in auto. I killer erano in scooter. Faida di camorra nel quartiere Fuorigrotta