Intera famiglia no vax uccisa dal covid. Cinque morti a poca distanza uno dall’altro. E’ quanto accaduto in Sicilia a Pietraperzia, in provincia di Enna. Una tragedia iniziata poco prima di Natale e finita agli inizi di febbraio.

La vicenda di Pietraperzia ha interessato familiari di diverse età. Il primo a morire, a fine dicembre è stato il padre 80enne. L’uomo era morto poco dopo l’arrivo del 118. A seguire la madre di 78 anni, il figlio di 50 anni e le due sorelle di 55 e 52 anni. Tutti e quattro deceduti all’ospedale Umberto I di Enna. L’ultima a morire, ieri, la figlia di 52 anni.

“Una tragedia ha scosso l’intera comunità pietrina. Un’intera famiglia sterminata da questo maledetto virus, che purtroppo si è accanito”, ha detto Salvuccio Messina, sindaco di Pietraperzia. “Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale si uniscono al dolore straziante che ha colpito le famiglie Salvaggio – Mancuso per la perdita dei loro amati familiari”.

Potresti leggere

Antonio Barbiero è tornato a casa, l’annuncio del sindaco di Caiazzo

Antonio Barbiero è stato ritrovato. L’imprenditore era scomparso da casa sua, a…

Coronavirus, il piano per salvare l’estate: “Passa vaccinale per raggiungere luoghi di villeggiatura”

“Per ragioni diverse, che conosciamo tutti, il Piano di vaccinazione ha subito…

Omicidio Ornella Pinto, ergastolo all’ex: la uccise con 13 coltellate davanti al figlioletto

Pinotto Iacomino, 44 anni, è tato condannato all’ergastolo per l’omicidio della compagna Ornella…