A quanto si apprende da Fonti della Farnesina, su indicazione del ministro degli Esteri Luigi Di Maio è stata convocata, e nelle prossime ore si riunirà, una commissione ad hoc per esaminare tutte le onorificenze OSI concesse a cittadini russi, compresi gli ultimi casi, e procedere con l’iter per l’eventuale revoca. Nelle scorse settimane erano già state revocate le onorificenze concesse ai cittadini russi colpiti dalle sanzioni Ue e a membri del governo russo.

Potresti leggere

Guerra in Ucraina, Draghi si appella alla Cina: “Lavori per il dialogo e la pace”

Draghi parla alla Cina. Il discorso del Presidente del Consiglio in Parlamento in merito anche alla crisi energetica e all’Ue

Sondaggione, cala Meloni. Lega prima

La Lega resta primo partito, mentre FdI frena leggermente, restando comunque a…

Mappa delle opportunità per il Sud, la Carfagna: “Grande operazione trasparenza”. I progetti

“E’ una grande operazione trasparenza. Questa mappa indica tutti gli interventi che…