Atteso per oggi in Cdm il via libera al decreto Sostegni che distribuirà i 32 miliardi di extradeficit autorizzati dal Parlamento. Previsti indennizzi in tempi rapidi: in media 3.700 euro ad attività, entro fine aprile.

Nel pacchetto lavoro c’è il rinnovo dell’indennità per gli stagionali, a cui arriveranno 2.400 euro una tantum. Fondi anche a vaccini, scuola e filiere.

Il consiglio dei ministri è convocato alle ore 15 a Palazzo Chigi.

Intanto Silvio Berlusoni chiede “un cambio di passo” al governo. “Il principio è che ad ogni chiusura deve corrispondere un risarcimento immediato, adeguato, basato sulle perdite reali rispetto ai risultati degli anni precedenti, garantendo il rimborso dei costi fissi delle imprese”, afferma in un video postato su Facebook, aggiungendo: “A tutti gli italiani che soffrono, noi dobbiamo garantire un cambio di passo rispetto a quello che è successo nell’ultimo anno. Abbiamo voluto il governo Draghi proprio per questo, perché era necessario il contributo di tutti per dare risposte adeguate a una situazione, ad una emergenza straordinaria”.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Assegno unico per i figli, via libera definitivo in Senato: un ‘Si’ quasi unanime

Via libero definitivo dall’Aula di Palazzo Madama al disegno di legge sull’assegno…

È record povertà, l’Istat: “Centinaia di migliaia di famiglie in condizioni misere”

La povertà assoluta torna a crescere e tocca il record dal 2005.…

L’asse Napoli-Dubai: la strategia di Vincenzo Albertini per lo sviluppo del turismo

Incrementare il turismo a Napoli. Questo il nuovo obiettivo di Vincenzo Albertini,…