L'intelligence Usa indaga l'origine del covid

“Omicron è più contagiosa ma meno aggressiva. Colpirà tutti entro l’inizio dell’estate: dovranno farsene una ragione i non vaccinati. Entro fine inverno-inizio primavera
avremo senza dubbio l’immunità di gregge. Sia la vaccinazione che
l’immunità naturale (dopo la guarigione) sono in grado di difenderci
dalle forme gravi. Poi, se anche ci contageremo due volte all’anno
(con sintomi influenzali), non credo sia un problema. Il rischio resta
per chi finisce in ospedale”.

Lo ha detto Matteo Bassetti, direttore
della Clinica malattie infettive del Policlinico San Martino di
Genova, ospite di ‘Non Stop News’, su Rtl 102.5.

Potresti leggere

Scoppia incendio in una villa a Roma, muoiono madre e figlio

Dramma domestico a Roma. Madre e figlio sono morti, questa notte poco…

Carri armati per la guerra fermati in autostrada, viaggiavano su mezzi non in regola

I cinque carri armati italiani sottoposti a controlli della Polstrada di Napoli…

Poggiomarino, a Longola per realizzare il Contratto di Fiume sul Sarno

   Si terrà sabato pomeriggio, 14 maggio, il primo incontro con i…