bollettino covid

Sono 14.761 i nuovi casi di coronavirus accertati in Italia nelle ultime 24 ore ed emersi dall’analisi di 315.700 tamponi, quasi 50mila in meno rispetto al giorno precedente quando i positivi sono stati 16.232. Questi i dati emersi nel bollettino di venerdì 23 aprile diffuso dal ministero della Salute. I decessi sono 342 (ieri 360) per un totale di 118.699 dall’inizio della pandemia. Stabile il tasso di positività, in aumento di o,3 punti percentuali: è al 4.7%.

Il totale dei casi da febbraio 2020 a oggi è di 3.935.703, quello dei guariti è di 3.351.461 (+21.069). Il numero degli attualmente positivi scende a 465.543 unità con un decremento di 6.653 persone nelle ultime 24 ore. Negli ospedali la situazione è la seguente: dopo oltre un mese tornano a scendere per la prima volta sotto i 3.000 i ricoveri in terapia intensiva, sono 2.979 le persone ricoverate in terapia intensiva, 42 in meno rispetto a ieri. Mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 153 (ieri 174). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 21.440 persone persone, in calo di 654 rispetto a ieri.

A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (2.304), la Campania (1.970), la Puglia (1.692) e il Lazio (1.221).

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Padre stroncato da ictus, moglie e figlio disabili muoiono per fame e sete

Un caso  rimasto per mesi avvolto nel mistero e che ora è stato…

Terremoto a Napoli, la scossa fa ‘tremare’ il Vesuvio: i commenti dei cittadini

Scossa di terremoto a Napoli con epicentro sotto al Vesuvio. È stato…

Minore costretta a prostituirsi da mamma e sorella per pagare debiti

Si prostituiva e costringeva anche le due figlie, di cui una minorenne, a farlo. Il tutto…