cronaca

Becca un uomo a rubare all’interno della sua auto e decide di vendicarsi facendolo spogliare e camminare nudo per strada in compagnia anche della fidanzata e del loro cane. E’ diventato virale in poche ore il video girato lo scorso weekend dalla presunta vittima. Siamo ad Anzio, comune in provincia di Roma, e il protagonista del filmato mette alla gogna il giovane, presunto, ladro, pubblicando successivamente il video sui social.

“Guardate il pagliaccio che mi ha rubato dentro la macchina. Si fa una passeggiata per Anzio nudo, questa si chiama disciplina” commenta l’uomo mentre passeggia lungo il litorale a sud della provincia di Roma. Per strada non c’è nessuno e questo lascerebbe presupporre che l’episodio sia avvenuto nella notte. I tre partono da piazza Pia e arrivano sul porto Innocenziano.

“Guarda alla telecamera, sorridi. Ho detto che devi sorridere, sorridi”, dice con spiccato accento romanesco l’uomo prima di rifilare un ceffone alla vittima della gogna social. Nel video poi viene ripresa anche la fidanzata: “Questa è la sua pischella, sorridi anche tu”, afferma l’autore rimarcando anche l’appartenenza della giovane a una famiglia sinti conosciuta nella zona del Basso Lazio.

Nel filmato, che dura poco più di un minuto, l’uomo incalza e fa sapere di essere uscito dal carcere da poco: “Se mi rode il c…, tanto sono uscito da quattro settimane dal gabbio, ci facciamo una bella passeggiata fino a Nettuno, che ne pensi?”. Il ragazzo, a testa bassa, risponde prima con un sorriso forzato e poi esclama: “Facciamo come vuoi”. L’episodio al momento non è stato denunciato alle forze dell’ordine. Sul video indaga ora la Polizia di Anzio, che ha inoltrato la pratica alla Procura di Velletri.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Orrore in casa, sorelle anziane massacrate: una muore, l’altra in ospedale

Orrore a Salerno dove all’alba di domenica 10 luglio due anziane di…

Sale sul tetto e minaccia prof e studenti con la pistola: panico a Napoli, blitz della polizia

Ha prima minacciato la vicepreside e gli alunni della scuola superiore Ferdinando…

Trovato il covo di Matteo Messina Denaro, in pieno centro: all’interno non c’erano armi

E’ in vicolo San Vito (ex via Cv31), in pieno centro a…