Laboccetta

 

“Berlusconi ha parlato con Maresca. A Napoli la telenovela dei simboli sembra risolta. La coalizione di centrodestra non ammaina le sue bandiere e sosterrà Catello Maresca. Auguriamoci che non vi siano altre sorprese, e soprattutto altre perdite di tempo. A Napoli la ripartenza sara’ dura dopo i disastri delle gestioni De Magistris. Ma adesso bisogna tirar fuori nuove e grandi idee per ridisegnare la Capitale del Mediterraneo. Occorrono progetti concreti e proposte credibili per recuperare un rapporto con il vasto mondo astensionista. Con le chiacchiere non si vince, tanto meno si governa. Maresca si faccia avanti e spieghi alla Citta’ il suo modello. E presenti la squadra. La partita sarà durissima ma va giocata con serietà e senza ulteriori ritardi. La campanella dell’ultimo giro ha suonato da tempo”.

Lo dichiara in una nota l’ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud.

Potresti leggere

Covidi, in primavera l’immunità di gregge

“Omicron è più contagiosa ma meno aggressiva. Colpirà tutti entro l’inizio dell’estate:…

Agguato a Napoli e gente in fuga dopo spari al bar: la città è fuori controllo

Prima gli spari nei pressi di piazza Trieste e Trento, con le persone sedute ai tavolini dei bar che…

Compleanno mortale, 40enne cade nel pozzo mentre festeggia e perde la vita

Stava festeggiando il suo compleanno a Erice, nel Trapanese, con amici e…