Via libera all’unanimita’ del plenum del Consiglio superiore della magistratura alla richiesta di aspettativa elettorale presentata dal sostituto procuratore generale di Napoli Catello Maresca, il quale sta valutando una candidatura “civica” a sindaco del capoluogo campano in vista delle prossime elezioni amministrative.

Si tratta di un’aspettativa non retribuita, fino alla data di proclamazione dei risultati della consultazione elettorale.

Potresti leggere

De Luca in controtendenza: “Obbligo di mascherina fino a luglio”

“In Campania porteremo la mascherina fino a luglio, vedremo per l’estate, ma dobbiamo…

Quirinale, Mattarella si ritira: no al secondo mandato

Quando mi hanno eletto al Quirinale “mi sono preoccupato perche’ sapevo quanto…

Referendum Giustizia, migliaia di gazebo in Italia. Salvini: “Insieme ce la faremo”

Già operativi migliaia di gazebo disseminati in tutta Italia dalla Lega per…