“Fusione con la Lega? No, no, noi siamo fieri della nostra identità, siamo parte del Ppe”. Lo ha detto, intervistato a Coffee Break su La7, il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani. Quanto a un possibile ingresso della Lega nel Ppe Tajani ha risposto che “è Salvini che deve decidere, è una scelta che deve fare la Lega”. I rapporti con la Meloni e Fdi? “Ci sono cose su cui non c’è identità di vedute” ma il centrodestra, ha concluso, va alle elezioni amministrative “unito in 21 città capoluogo su 26: nelle restanti cinque ci ritroveremo al ballottaggio, si troverà un accordo come è sempre stato”.

Potresti leggere

Guerra in Ucraina, Draghi si appella alla Cina: “Lavori per il dialogo e la pace”

Draghi parla alla Cina. Il discorso del Presidente del Consiglio in Parlamento in merito anche alla crisi energetica e all’Ue

Renzi lancia l’operazione Terzo Polo

“I risultati di Azione e Più Europa sono molto buoni, penso che…

Elezioni Quirinale, Letta rompe la pagliacciata: “Chiudiamoci in una stanza e usciamo con il nome”

“La proposta che facciamo è quella di chiuderci dentro una stanza e…