Quattro persone risultano al momento disperse a Casamicciola, sull’isola di Ischia, dopo la frana di questa mattina. Si tratta di una famiglia composta da marito, moglie e un neonato e di una 25enne che si trovavano in due abitazioni travolte dal fango lungo via Celario. Lo rendono noto i Carabinieri. ANSA

Cinque persone risultano al momento disperse a Casamicciola, sull’isola di Ischia, dopo la frana di questa mattina provocata dal maltempo.

Tra i dispersi una una famiglia composta da marito, moglie e un neonato e  una 25enne che si trovavano in due abitazioni travolte dal fango lungo via Celario.

Un uomo è stato recuperato e salvato dai soccorritori, Carabinieri, Protezione civile e Vigili del fuoco. L’uomo è cosciente.

Alcune persone sono rimaste bloccate all’interno dell’Hotel Terme Manzi di Casamicciola, senza corrente elettrica. Sul posto stanno arrivando i soccorsi.

Nelle immagini che arrivano da Casamicciola si vedono macchine che nella notte sono state trasportate da fiumi di fango e case travolte o sfiorate dal largo fronte della frana. A Casamicciola sono arrivate da subito alcune squadre dei Vigili del Fuoco cercando di raggiungere i posti finora isolati per i vari punti della frana. Sul posto anche sommozzatori e nautici per presenza di veicoli a mare. In mattinata è giunta alla sala operativa una richiesta di soccorso per l’edificio interessato dalla frana. Verifiche sono in corso. Mezzi movimento terra inviati dalla sede centrale dei vigili del fuoco di Napoli.

Potresti leggere

Baby gang in azione a Napoli, ambulante accoltellato da un gruppo di ragazzini in centro

Violenza in pieno centro a Napoli dove nella serata di martedì, poco…

Aggredì e ridusse in fin di vita una studentessa senza motivo, il minore è libero e a Londra

Il quindicenne che il 22 marzo del 2021 in un viottolo di…

Berlusconi: “Presidente del Consiglio lo decide chi prende più voti”

Il prossimo presidente del Consiglio “sara’ una proposta che spetta a chi…