‘Quattro persone sono state arrestate in CAMPANIA, nelle province di Napoli, Caserta e Avellino, indagate di appartenere a una associazione con finalità di terrorismo di matrice neonazista, suprematista e negazionista. Le misure sono state eseguite stamattina dalla polizia di Napoli, su delega della procura partenopea, nell’ambito di un’operazione antiterrorismo condotta dalla Digos, dalla Direzione centrale della polizia di prevenzione e dal Servizio polizia postale e comunicazioni. Disposto anche l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di un’altra persona, a Roma, gravemente indiziata di propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale etnica e religiosa. Sono in corso anche una trentina di perquisizioni personali domiciliari e informatiche su tutto il territorio nazionale.

Potresti leggere

Piantedosi e la retromarcia sulla strage di migranti: “Ho solo detto ‘fermatevi, veniamo noi a prendervi'”

Dopo le parole raggelanti pronunciate nelle ore successive alla strage di migranti…

Strage della funivia Stresa-Mottarone, il piccolo Eitan ha riaperto gli occhi: il bimbo è stato estubato

Eitan, il bambino di 5 anni sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, ha…

Centrodestra, la resa dei conti prima delle elezioni. Salvini: “Premier chi avrà un voto in più”

“Meno tempo si passa a litigare e meglio è, sceglieranno gli italiani,…