E’ stato rintracciato a Sabaudia, dov’era in vacanza con la famiglia, Michele Onorato, 58 anni, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico “Cesarano” arrestato dai carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia.

I militari gli hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli (ufficio esecuzioni penali). Il 58enne e’ chiuso ora nel carcere di Frosinone a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.

Deve scontare la pena residua di 4 anni e 2 mesi per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso e falsificazione dei valori di bollo in concorso commessi a Castellammare e nei comuni limitrofi a partire dal 2006.

Potresti leggere

Napoli, terrore e spari in gioielleria durante rapina: banditi via delle fogne

Sono entrati dalle fogne e quando si sono resi contro che sia…

Il feretro della regina Elisabetta II lascia Balmora, in viaggio verso Edimburgo: folla di sudditi

Il feretro della defunta regina Elisabetta II ha lasciato la residenza scozzese di Balmoral.…

Litigano con la figlia, 40enne aggredisce e investe gruppo di ragazzine nel Casertano

La folle vendetta di una madre. Prima ha aggredito le amiche della…