Una donna ha perso la vita e gli altri 21 passeggeri sono rimasti, per fortuna, illesi. E’ questo il bilancio dell’incidente del bus su cui viaggiavano cittadini ucraini in fuga verso l’Italia. Il mezzo, per dinamiche che sono ancora da chiarire, si e’ ribaltato, poco prima delle 6.45, sull’Autostrada A14, nel tratto compreso tra Cesena e Valle del Rubicone in direzione Ancona all’altezza del km 101.

Nell’incidente e’ morta una persona – una donna – che è rimasta incastrata, a quanto appreso, sotto il mezzo uscito di strada senza coinvolgere altri veicoli. Il pullman era diretto a Pescara.  Nel tratto interessato si transita sulla corsia di sorpasso e non si registrano turbative al traffico.

Ancora da accertare le cause dell’incidente. In questo momento i passeggeri si trovano presso la caserma della sottosezione polizia stradale di Forlì per ricevere una prima assistenza in attesa di riprendere il viaggio.

Potresti leggere

Putin bombarda la tregua, Mariuopol evacuata. Israele prova a mediare, Zelensky: “Noi forti nello spirito”

La città ucraina di Marioupol annuncia l’inizio imminente dell’evecuazione di civili, a…

Scontro tra due auto nel Ferrarese, Federica Lorenzetti muore a 26 anni: sedeva sul lato del passeggero

Tragico incidente stradale nella serata di venerdì, muore una giovane di 26…

Ucraina, Zelensky: “Pronto allo stato di neutralità e a trattare su Donbass e Crimea”

Zelensky pronto a trattare. Il presidente ucraino ha annunciato: “Qualsiasi decisione sarà sottoposta a referendum”