Usa-Russia, è di nuovo guerra fredda. Mosca convoca l'ambasciatore americano: "Rapporti incrinati dopo le parole di Biden"

“Risponderemo all’uso di armi chimiche da parte di Mosca, la Nato risponderà”. E’ quanto annuncia il presidente americano Joe Biden nel corso della conferenza stampa a Bruxelles. “Noi risponderemo se Putin le utilizzerà, la natura della risposta dipenderà dalla natura dell’uso”, ha spiegato Biden che lancia l’ennesimo messaggio-minaccia alla Cina: “Sei o sette giorni fa ho avuto una conversazione molto chiara con il presidente Xi e ho messo in chiaro le conseguenze di un suo aiuto alla Russia, come era stato riportato e come era atteso” e “ho citato il numero di aziende americane e internazionali che hanno lasciato la Russia come conseguenza del suo comportamento barbaro”.

“Sapendo quanto Xi sia interessato ad avere relazioni economiche con l’Europa e gli Stati Uniti ho indicato che se avesse fatto passi avanti” verso la Russia “avrebbe messo” tali relazioni “significativamente a rischio”.

Secondo il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, la Russia sta cercando un “pretesto” per usare armi biologiche e chimiche, accusando l’Ucraina e gli alleati ma “le accuse contro Kiev e la Nato sono assolutamente false”. Nel corso della conferenza stampa a Bruxelles, Stoltendberg ha chiarito che l’uso di armi chimiche o batteriologiche “cambierebbe totalmente la natura del conflitto” e “avrebbe vaste conseguenze” in Ucraina ma anche “per i Paesi vicini”. La Nato darà all’Ucraina “sostegno e forniture” contro le “minacce chimiche, batteriologiche e nucleari” con tecnologie di rilevazione, protezioni”, strumenti di “crisis management e supporto medico”.

Potresti leggere

Draghi va da Mattarella, 5 Stelle fanno tremare il Governo

Dopo la decisione del Movimento 5 Stelle di non partecipare al voto alla Camera…

Giulia Schiff, la pilota espulsa dall’Aeronautica è in Ucraina a combattere

“Bisogna soccorrere un Paese che non si può difendere da solo, ma…

Donazione milionaria sospetta dal Qatar, guai per il Principe Carlo

Il principe Carlo d’Inghilterra avrebbe accettato una valigia contenente un milione di…