Dopo Edimburgo, e’ la volta di Belfast: il nuovo re Carlo III, insieme alla regina consorte Camilla, vola oggi nella capitale dell’Irlanda del Nord, nella seconda tappa del suo ‘tour’ del Regno Unito che lo portera’ anche a Cardiff venerdi’. Al castello di Hillsborough incontrera’ il segretario di Stato per l’Irlanda del Nord, Chris Heaton-Harris, e i leader dei partiti politici. Alle 13.20 ora locale (le 14.20 in Italia), ricevera’ le condoglianze dallo speaker del Parlamento locale, Alex Maskey. Seguira’ una breve cerimonia religiosa alla cattedrale di St Anne alla quale partecipera’ anche il premier nordirlandese, prima del rientro nella capitale.

A Edimburgo intanto, alle 17, la bara della regina verra’ trasferita dalla cattedrale di St Giles, dove per tutta la notte la gente e’ stata in fila per porgere gli omaggi, all’aeroporto da dove alle 18 decollera’ un aereo della Raf diretto a Londra. Ad accompagnare il feretro la principessa Anna, che si riunira’ a Buckingham Palace a Carlo e Camilla e altri membri della Famiglia reale. Domani lo spostamento della bara a Westminster Hall per l’esposizione al pubblico fino ai funerali di Stato di lunedi’ prossimo.

Intanto a Londra già ci sono code di persone accorse per portare il proprio omaggio alla bara della regina, anche se le porte non si apriranno prima delle 18 di domani e se la bara non è neppure arrivata. Le strade che circondano la Westminster Hall sono state costellate di polizia e personale di sicurezza.

Potresti leggere

Papa Francesco: “Essere omosessuali non è un crimine”

Papa Francesco ha criticato le leggi che criminalizzano l’omosessualità come “ingiuste”, affermando…

Genova, Vincenzo Spera investito e ucciso da una moto: addio al presidente di Assomusica

Il presidente di Assomusica e fondatore della Duemilagrandi eventi Vincenzo Spera è…

Elezioni, accordo Letta-Calenda: è intesa tra Pd e Azione

Intesa tra Pd e Azione-+Europa in vista delle elezioni del 25 settembre.…