Il rientro dalle ferie sarà particolarmente amaro quest’anno, a causa degli aumenti di prezzi e tariffe che stanno per abbattersi sugli italiani e che determineranno una vera e propria “stangata d’autunno” in media pari a +711 euro annui a famiglia tra settembre e novembre.

Lo denuncia il Codacons, calcolando le spese che dovranno affrontare gli italiani. La prima spesa sarà quella alimentare con incrementi medi dei prezzi del 10% su base annua. Un nucleo di 4 persone si ritrova così quest’anno a spendere 172 euro per i primi rifornimenti alimentari post-vacanze, con una maggiore spesa di circa 16 euro rispetto al 2021.

Potresti leggere

Amazon Prime costerà di più: mail al risveglio di Jeff Bezos

“Gentile cliente Prime… ti contattiamo per informarti di una modifica futura al…

In Italia non c’è lavoro, aumenta la disoccupazione: il dramma dei giovani

A ottobre gli occupati diminuiscono lievemente rispetto a settembre (-0,1% pari a…

Economia, il Consiglio dei Ministri approva la manovra

Il Consiglio dei ministri ha approvato il testo della legge di bilancio.…