agguato

Ancora spari nel Napoletano. I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna sono intervenuti ieri sera in via Nino Taranto, nel complesso di palazzine popolari noto come ‘legge 219’.

Giuseppe Orefice, 20 anni, e’ stato colpito al petto da un proiettile esploso con un arma da fuoco. Trasportato presso l’ospedale di Nola, e’ ricoverato in prognosi riservata, in pericolo di vita.

Indagini in corso per ricostruire dinamica evento.

Potresti leggere

Detenuto in attesa di giudizio si toglie la vita in carcere, legale aveva chiesto istanza scarcerazione

Suicidio in carcere. Un detenuto di 54 anni, in attesa di giudizio,…

Colpo alla ‘ndrangheta, traffico di droga e armi: 30 arresti in Italia

Traffico di droga e armi, smantellata organizzazione criminale. Operazione dei carabinieri, nelle…

Scontro tra due auto nel Tarantino, muoiono un ragazzo e una ragazza di 29 e 27 anni

Ancora sangue sulle nostre strade, altre due vite spezzate nella notte di…