agguato

Ancora spari nel Napoletano. I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna sono intervenuti ieri sera in via Nino Taranto, nel complesso di palazzine popolari noto come ‘legge 219’.

Giuseppe Orefice, 20 anni, e’ stato colpito al petto da un proiettile esploso con un arma da fuoco. Trasportato presso l’ospedale di Nola, e’ ricoverato in prognosi riservata, in pericolo di vita.

Indagini in corso per ricostruire dinamica evento.

Potresti leggere

Ndrangheta, operazione in Piemonte: decine di arresti

E’ in corso un’operazione di POLIZIA contro la ‘Ndrangheta, coordinata dalla Procura…

Vaccino agli over 18, due weekend con Johnson & Johnson per 56 comuni napoletani

Due serate con Johnson & Johnson. E’ l’iniziativa, che prende il nome di…

Dramma nel Napoletano, giovane madre trovata carbonizzata nel suo appartamento: ipotesi femminicidio

Nella prima serata di ieri, in un’abitazione di Via Ferdinando Scala nel comune di…