agguato

Ancora spari nel Napoletano. I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna sono intervenuti ieri sera in via Nino Taranto, nel complesso di palazzine popolari noto come ‘legge 219’.

Giuseppe Orefice, 20 anni, e’ stato colpito al petto da un proiettile esploso con un arma da fuoco. Trasportato presso l’ospedale di Nola, e’ ricoverato in prognosi riservata, in pericolo di vita.

Indagini in corso per ricostruire dinamica evento.

Potresti leggere

La picchia e lei sviene nella vasca da bagno: i figli chiamano i carabinieri

L’ultimo colpo sferrato dal compagno violento l’ha fatta svenire e lui, per…

Giovanni ucciso a 18 anni durante una rissa, sabato pomeriggio i funerali a Torre del Greco

Questo venerdì si concluderà l’esame autoptico sulla salma di Giovanni Guarino, il…

Orrore a Napoli, ragazza trascinata e molestata in casa: trovata con il volto insanguinato

Armato di coltello ha aggredito una ragazza e l’ha trascinata nel suo…