agguato

Ancora spari nel Napoletano. I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna sono intervenuti ieri sera in via Nino Taranto, nel complesso di palazzine popolari noto come ‘legge 219’.

Giuseppe Orefice, 20 anni, e’ stato colpito al petto da un proiettile esploso con un arma da fuoco. Trasportato presso l’ospedale di Nola, e’ ricoverato in prognosi riservata, in pericolo di vita.

Indagini in corso per ricostruire dinamica evento.

Potresti leggere

Coronavirus, 3.455 contagi e 140 morti: ricoveri in calo

Sono 3.455 i nuovi positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in…

Ritrovato nell’Adige il cadavere di Peter Neumair, ucciso a gennaio dal figlio Benno

E’ di Peter Neumair il corpo senza vita ritrovato questa mattina, martedì 27 aprile,…

Denise Pipitone, scatta la perquisizione: alla ricerca di una botola o di un muro dove avrebbero potuto nascondere un corpo

I carabinieri della Scientifica di Trapani stanno effettuando una ispezione nell’abitazione di…