Agguato ad Afragola_IlRin

Omicidio nel Napoletano. Ad Afragola, in via Caracciolo, all’altezza del civico 50, i carabinieri alle 23.30 di ieri sono intervenuti su segnalazione al 112 per colpi d’arma da fuoco. Raffaele Balsamo, 38 anni, ai domiciliari per rapina in una abitazione al piano terra era già stato ucciso.

Agguato ad Afragola

Sul posto c’era già personale del 118 e la porta di ingresso era già aperta. Sul cadavere, riverso a terra, l’esame esterno ha evidenziato due fori d’entrata, uno al torace e uno al braccio destro. La salma è stata sequestrata e trasferita all’obitorio dell’ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania per l’autopsia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

La vittima e le indagini

L’abitazione è sotto sequestro. I militari dell’Arma, dopo i rilievi, in questi minuti stanno ascoltando persone vicine alla vittima e stanno acquisendo le immagini delle telecamere presenti nella zona. Afragola negli ultimi mesi è un territorio in cui le fibrillazioni della malavita organizzata sono state evidenti anche per atti intimidatori e agguati.

Potresti leggere

Università, concorsi truccati: arrestati padre e figlia

Avrebbero truccato concorsi per professori ordinari e ricercatori universitari al Policlinico “Paolo…

Rigopiano, dopo 6 anni ecco la sentenza di primo grado: tutti assolti tranne il sindaco

Due anni e otto mesi al sindaco di Farindola (Pescara) Ilario Lacchetta.…

Truffe agli anziani, presi tre uomini. L’appello ai nonnini: “Denunciate, non vergognatevi”

Su delega della Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri della Stazione…