Agguato a Foggia

Un detenuto in semilibertà è stato trovato morto questa sera all’interno di un’auto parcheggiata nei pressi del carcere di Foggia. L’uomo, 32 anni, sarebbe stato ucciso a colpi di fucile poco prima di rientrare in cella, presumibilmente in un agguato. Sull’omicidio indaga la polizia.

Agguato a Foggia

Si chiamava Alessandro Scrocco e stava scontando una pena detentiva di 15 anni per omicidio. I fatti risalgono al 2 gennaio del 2010: il 32enne uccise un giovane di 19 anni dopo una lite avvenuta la notte di capodanno.

Potresti leggere

Denise Pipitone, condannata ex pm Angioni: “Ha inventato frottole sul caso e infangato giustizia”

Maria Angioni, l’ex pm che indagò sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone,…

Tim down, domenica nera per gli utenti: connessione out da ore

Dalla tarda mattinata di domenica 5 febbraio sono stati riscontrati numerosi problemi…

Incidente treni in Grecia, indagati altri tre dipendenti delle ferrovie per la morte di 57 persone

La magistratura greca ha aperto un procedimento penale contro altri tre dipendenti…