astrazeneca

Per il momento la Commissione Europea non ha rinnovato il suo contratto per i vaccini anti-Covid sviluppati da AstraZeneca oltre la scadenza dell’attuale contratto, prevista alla fine di giugno. Lo ha detto il commissario al Commercio interno europeo Thierry Breton su France Inter.

Nasce a Milano il club per imprenditori più esclusivo in Italia – Aperte le iscrizioni in tutte le province
Nasce a Milano il club per imprenditori più esclusivo in Italia – Aperte le iscrizioni in tutte le province
Quantico Business
“Non abbiamo rinnovato l’ordine dopo giugno – ha sottolineato -. Vedremo cosa succederà”.

Ai microfoni di France Inter, Breton non ha espresso critiche nei confronti del vaccino AstraZeneca, che ha invece definito “un vaccino molto interessante e molto buono”, soprattutto “per le condizioni logistiche e le temperature” cui può essere conservato. Ora, ha sottolineato tuttavia Breton, “abbiamo iniziato con Pfizer a lavorare con la seconda fase e i vaccini di seconda generazione”.

Intanto la Regione Lazio ha “esaurito gli slot disponibili per la prenotazione del vaccino Pfizer per il mese di Maggio, prenotate tutte le dosi disponibili. Sono disponibili ancora per il mese di maggio 100 mila slot di prenotazione per il vaccino AstraZeneca e il monodose di Johnson e Johnson”. Lo comunica l’Unità di Crisi Covid della Regione Lazio. “Ricordiamo che tutti i vaccini sono sicuri ed efficaci” aggiunge l’unità di crisi regionale.

Potresti leggere

Svolta Usa, vaccino Pfizer anche ai ragazzi dai 12 ai 15 anni

La Food and Drug Administration (FDA) americana ha esteso la somministrazione del vaccino anti Covid-19 sviluppato…

“Paziente morta, anzi no”: secondo incredibile errore al Covid Hospital di Maddaloni

“Vostra madre è morta, anzi no”. Un secondo, clamoroso, caso di una…

Pandemia, allarme dell’Oms per i bambini: “Calo delle vaccinazioni di routine per l’infanzia”

La pandemia di Covid-19 ha interrotto l’accesso alle vaccinazioni di routine dell’infanzia,…