giorgia meloni furiosa

“Lo scenario politico di fine anno fa registrare la tenuta del consenso per il governo e la premier: l’indice di gradimento dell’esecutivo flette di un solo punto (da 55 a 54), mentre quello per Giorgia Meloni rimane stabile a 58”. E’ quanto rileva Nando Pagnoncelli Presidente di Ipsos, in un sondaggio pubblicato dal Corriere della Sera. “L’apprezzamento per l’operato della premier si riflette anche sugli orientamenti di voto che vedono aumentare il vantaggio di Fdi, oggi stimato al 31,7%, su tutte le altre forze politiche. Il M5S, dopo aver scavalcato il Pd un mese fa, consolida il secondo posto con il 17,6%, mentre i dem fanno segnare un’ulteriore flessione (-0,9%) attestandosi al 16,3%. A seguire, la Lega con il 7,8% (+0,5%) e Azione/Italia viva (7%) che sorpassa Forza Italia (6,2%, in calo di 0,6%). Nel complesso il centrodestra ottiene il 46,8% delle preferenze e si mantiene stabile rispetto a fine novembre (+0,1%), mentre il centrosinistra subisce un ulteriore calo (-1,4%) e scende al 22,1% (-4% rispetto alle politiche)”. Tra i leader “Conte si conferma al primo posto nella graduatoria” con un indice di gradimento pari a 32, seguito da Salvini (27), Berlusconi (24) e Calenda (22, in crescita di 2 punti rispetto a novembre); da segnalare il calo di Fratoianni (-3) e Bonelli (-2), raggiunti da Renzi a quota 16″.

Potresti leggere

Mes, le opposizioni attaccano. Il governo frena

L’infinita discussione sul pos si è conclusa con la inevitabile retromarcia della…

Incidente stradale nel Napoletano, auto contro furgone: morti un giovane e una donna

Ancora sangue sulle nostre strade. Questa notte due giovani sono morti sul…

Accoltellato alla fermata del bus, 4 minorenni arrestati: coinvolta una ragazzina

Quattro giovani sono stati arrestati, in esecuzione di ordinanze cautelari, con l’accusa…