“Oggi durante la seduta del Consiglio regionale sono stati approvati due importanti emendamenti da me proposti con l’obiettivo di rendere la nostra regione sempre più centrata sui temi della semplificazione, digitalizzazione e dello sviluppo omogeneo dei territori a vocazione turistica”. Così Giuseppe Sommese, presidente della prima commissione permanente della regione Campania a margine della seduta del Consiglio sul collegato alla stabilità regionale 2021“Il primo riguarda il potenziamento dell’Ufficio Relazioni Con il Pubblico (URP)rendendolo fruibile anche in maniera digitale rappresentando così un primo passo concreto verso la rivoluzione digitale che la nostra regione si appresta a compiere. La norma – continua Sommese – è stata pensata per potenziare ed ottimizzare i servizi con il pubblico per rendere più semplice e veloce il loro utilizzo eliminando definitivamente quel gap tra istituzioni e cittadini”.“Il secondo emendamento riguarda la valorizzazione dei distretti turistici che recepisce la legislazione europea e nazionale in materia di distribuzione delle risorse. Una nuova visione che prevede progetti pilota per aree omogenee rispettandola vocazione dei territori ed evitando così una polverizzazione dei fondi 2021 –2027 grazie anche al partenariato tra pubblico e privato – conclude Sommese”

Potresti leggere

Carlo Calenda e l’incontro con la Meloni: “La ringrazio, la politica è confronto”

“Incontrare il Governo sulla manovra è importante. L’opposizione non si fa andando…

Scandalo Covid in Campania: 23 indagati

Si allarga l’inchiesta della Procura di Napoli sugli appalti indetti in CAMPANIA…

Legge elettorale, Conte cerca il dialogo con il centrodestra

Aspettiamo le amministrative e potro’ essere piu’ preciso e tastare il terreno…