Draghi su Putin

“La cosa che ci preoccupa e’ che gli armamenti italiani saranno usati per uccidere cittadini russi. E voglio ricordare che la decisione e’ stata presa quando e’ iniziata la prima tappa delle trattative: i fucili vengono distribuiti non solo tra i militari, ma anche tra i cittadini e non si capisce come e quando saranno usati”. Lo afferma l’Ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Sergey Razov, arrivato a piazzale Clodio per depositare un esposto per istigazione a delinquere e apologia di reato per alcuni articoli pubblicati dal quotidiano la Stampa.

Potresti leggere

Angelina Jolie a gamba tesa in tribunale: Brad Pitt ‘violento’

In nuovi documenti presentati in tribunale in vista della discussione della causa…

Napoli, il sindaco Manfredi al lavoro per accogliere gli ucraini

La macchina si e’ messa in movimento sotto il coordinamento del ministero…

Medici 118, risolta vertenza in Campania

“Per oltre un anno, senza mai risparmiarsi e mettendo a repentaglio ogni…