“Quella dei giovani e’ “una generazione che rischia di essere perduta” perche’ “ha preso di petto due crisi: la crisi del 2008 e la vicenda Covid”. Durante la pandemia “abbiamo chiesto chiesto ai giovani un sacrificio per mettere in sicurezza la parte piu fragile della nostra popolazione. E i giovani lo hanno fatto. Ora dobbiamo ridare indietro”.

Lo ha detto in conferenza stampa il segretario dem Enrico Letta che oggi tra le altre cose ha proposto una dote per i 18enni.

Proposta subito bocciata dal presidente del Consiglio Mario Draghi.

Potresti leggere

Cospito, ecco il piano. La rivelazione dell’uomo di governo

Cospito “diceva che bisogna fare il salto di qualità nell’azione distruttiva, ‘non…

Berlusconi blinda Draghi e allontana Putin: “Nessuna telefonata”

“Il modo in cui ha operato in questa crisi il Governo italiano…

Kirill snobba Papa Francesco, nessun viaggio in Kazakistan per il patriarca pro guerra

Niente incontro tra papa e patriarca. Il Patriarca di Mosca e di…