“Quella dei giovani e’ “una generazione che rischia di essere perduta” perche’ “ha preso di petto due crisi: la crisi del 2008 e la vicenda Covid”. Durante la pandemia “abbiamo chiesto chiesto ai giovani un sacrificio per mettere in sicurezza la parte piu fragile della nostra popolazione. E i giovani lo hanno fatto. Ora dobbiamo ridare indietro”.

Lo ha detto in conferenza stampa il segretario dem Enrico Letta che oggi tra le altre cose ha proposto una dote per i 18enni.

Proposta subito bocciata dal presidente del Consiglio Mario Draghi.

Potresti leggere

Rousseau-M5S, è ‘faida’ Casaleggio-Conte: “Tradite il Movimento”

“Oggi i nostri esperti informatici e periti forensi si sono recati presso…

Sindaci e governatori: chi sono i più amati

Luca Zaia e Antonio Decaro si confermano anche nel 2021 gli amministratori…

Napoli, ecco la LETTERA di Manfredi sul ritiro

Ecco la Lettera di Gaetano Manfredi sull’ipotesi di una sua candidatura a…