Conte non è il presidente del Movimento 5 Stelle

“I sondaggi non li danno nemmeno all’1%, lasciamolo alla sua fortuna politica”. Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, a margine di un’iniziativa elettorale a Rimini, rispondendo a una domanda sul ministro degli Esteri e leader di Impegno civico Luigi Di Maio. Quanto al Pd, Conte ribadisce che “le chiacchiere stanno a zero: i fatti sono che il Pd ha buttato a mare un’esperienza di lavoro e di fatta durante il Conte II, puntando tutto su Calenda e Di Maio. L’affidabilità di Calenda è durata un giorno mentre mi pare che a Di Maio i sondaggi non lo stanno premiando. Quindi il Pd si assuma le responsabilità dei suoi comportamenti”.

Potresti leggere

Elezioni, Albertini, Calenda mi ha escluso senza avvisarmi

Sfumata la candidatura dell’ex sindaco di Milano, Gabriele Albertini, con il Terzo…

Berlusconi su Draghi: “Era stanco e non voleva il bis”

“Draghi probabilmente era stanco e ha colto la palla al balzo per…

Napoli, i grillini in delirio per la legge salva debiti

“Quando abbiamo lavorato alla candidatura di Gaetano Manfredi a Sindaco di Napoli,…