Conte non è il presidente del Movimento 5 Stelle

“I sondaggi non li danno nemmeno all’1%, lasciamolo alla sua fortuna politica”. Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, a margine di un’iniziativa elettorale a Rimini, rispondendo a una domanda sul ministro degli Esteri e leader di Impegno civico Luigi Di Maio. Quanto al Pd, Conte ribadisce che “le chiacchiere stanno a zero: i fatti sono che il Pd ha buttato a mare un’esperienza di lavoro e di fatta durante il Conte II, puntando tutto su Calenda e Di Maio. L’affidabilità di Calenda è durata un giorno mentre mi pare che a Di Maio i sondaggi non lo stanno premiando. Quindi il Pd si assuma le responsabilità dei suoi comportamenti”.

Potresti leggere

Confcommercio, anno nero: persi 107 miliardi

Per la prima volta dopo 25 anni di crescita ininterrotta, il Covid…

Scossone nel Pd campano: Conte rifiuta la candidatura

Federico Conte, deputato uscente di Liberi e Uguali rinuncia alla candidatura assai…

Eutanasia, la decisione della Consulta che colpisce più di un milione di cittadini. Le reazioni della politica: “Ora tocca al Parlamento”

Referendum eutanasia legale. Ieri la decisione dei giudici sull’inammissibilità del quesito. La risposta di Cappato