– I finanzieri del Comando Provinciale di Foggia hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare e 36 perquisizioni nell’ambito di un’indagine relativa ad un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di decine di reati di truffa, falsità ideologica e materiale in atti pubblici – posti in essere anche mediante induzione in errore di pubblici ufficiali – e contraffazione ed uso di sigilli dell’Unione Europea, della Repubblica Italiana, della Regione Campania ed altri enti pubblici.I reati contestati agli indagati sarebbero stati commessi anche attraverso la formazione di falsi diplomi per operatori socio-sanitari ed altri falsi documenti, attestanti titoli mai conseguiti e, successivamente, utilizzati dagli acquirenti per essere assunti presso strutture private, partecipare a concorsi e selezioni pubbliche e per l’iscrizione nelle graduatorie del personale scolastico.

Potresti leggere

Blitz contro la ‘ndrangheta: 65 arresti in tutta Italia, diverse cosche colpite

I Carabinieri stanno eseguendo questo martedì mattina in varie regioni una misura…

M5s: inizia il consiglio nazionale. Si attende decisione

È iniziata la riunione del Consiglio nazionale del M5s, convocato alla vigilia…

Terremoto in Turchia e Siria, si contano 5mila vittime, 8mila le persone salvate

Sale ad almeno 5.016 il bilancio dei morti del devastante terremoto in…