Pd e Movimento cinque stelle “stanno lavorando per dividersi Copasir e Vigilanza Rai, noi proveremo ad avere la Vigilanza Rai, lavoro che Renzi sa fare benissimo”, ma “non mi aspetto niente, il Pd è una cosa strana, Conte gli sbatte la porta in faccia continuamente ma ha un indirizzo affettivo, nemmeno politico, per cui deve tornare al M5S”. Così il leader di Azione, Carlo Calenda, intervistato al Tg1 Mattina.

Potresti leggere

Roma blindata per la chiusura della campagna elettorale

Nel centro della Capitale parte una due giorni di manifestazioni di chiusura…

Sanità in Campania, il Consigliere regionale Abbate: “Raccolta firme contro i Direttori generali del ‘sistema’ De Luca”

L’iniziativa del Consigliere regionale della Campania Luigi Abbate. Le dichiarazioni pronunciate durante il Consiglio regionale

Il M5S stravince in Campania, boom di voti nelle periferie di Napoli

Come nel 2018 il Movimento 5 Stelle si conferma primo partito nella…