Annullato il visto di Djokovic

Il ministero dell’immigrazione australiano ha annullato per la seconda volta il visto di Novak Djokovic, il tennista n.1 al mondo fermato a Melbourne dove si è recato per partecipare agli Australian Open.

Annullato il visto di Djokovic

A quanto si è appreso rischia un bando di tre anni dall’Australia. Il ministro australiano dell’Immigrazione, Alex Hawke, ha precisato in una nota che la decisione di annullare il visto concesso a Novak Djokovic è stata presa “per motivi di salute e di ordine pubblico“.

Annullato il visto di Djokovic: la decisione

La decisione implica che al giocatore serbo, che mirava al 21/o titolo di un Grande Slam, record agli Australian Open che iniziano lunedì, sarà vietato l’ingresso nel Paese per tre anni, tranne che in determinate circostanze.

Potresti leggere

Superlega, Uefa apre procedimento contro Juve, Real e Barcellona

A seguito di un’indagine condotta dagli ispettori della commissione etica e di…

Femminicidio in casa, donna ammazzata dal compagno davanti a bimbo di sei mesi

Uccisa a colpi di mattarello dal compagno in un’abitazione dove era presente anche il figlioletto…

Lutto nel mondo del cinema, addio a Kirstie Alley. Le parole dei figli dell’attrice: “Ha combattuto con forza”

E’ morta Kirstie Alley. L’attrice due volte vincitrice dell’Emmy famosa per aver…