Secondo il governo ucraino, la Bielorussia si sta preparando a invadere l’Ucraina entro le 21 (le 20 in Italia) di oggi. Secondo quanto ‘Ukrainska Pravda‘. le autorità ucraine suggeriscono che il presidente russo, Vladimir Putin ha ordinato ai militari di effettuare una provocazione con un raid aereo da parte di aerei russi al confine tra Bielorussia e Ucraina, e Lukashenko di iniziare a preparare l’offensiva delle forze armate dei Minsk entro le 21 dell’11 marzo”. Notizia riportata anche da The Kyiv Independent che cita il Centro ucraino per le comunicazioni strategiche e la sicurezza delle informazioni, secondo cui le forze bielorusse potrebbero lanciare un assalto contro l’Ucraina alle 21.

Secondo il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov, l’aviazione russa si appresta a colpire alcune zone in Bielorussia direttamente dall’Ucraina con l’obiettivo di coinvolgere il governo di Aleksandr Lukashenko nella guerra. Nel suo discorso rivolto al popolo bielorusso che chiama “amici“, Reznikov spiega che “secondo informazioni in cui siamo pienamente fiduciosi e confermati, al momento il comando delle truppe di occupazione russe sta preparando una serie di provocazioni sanguinose”.

Il governo di Minsk smentisce un attacco aereo russo al villaggio di Kopan, in Bielorussia e definisce “fake” le notizie diffuse dal ministero della Difesa ucraino secondo cui le truppe di Mosca sarebbero intenzionate a bombardare territori al confine tra Ucraina e Bielorussia per “giustificare” un intervento diretto del Paese di Lukashenko nella guerra. “Le informazioni fornite dai funzionari dell’Ucraina e ulteriormente diffuse da vari media circa attacchi aerei russi sul territorio della Bielorussia non sono vere. Il villaggio di Kopan si trova nel distretto di Stolin vicino al confine con l’Ucraina. Non sono state segnalate da parte delle guardie di frontiera della Repubblica bielorussa esplosioni e non si sono registrati danni”.

“Il Ministero della Difesa dichiara inequivocabilmente che le informazioni su un attacco missilistico a un villaggio bielorusso sono una vera sciocchezza”, ha detto all’agenzia Belta Inna Gorbacheva, rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa di Minsk.

Potresti leggere

Ucraina, la denuncia di Kiev: “Usate bombe al fosforo”. E Blinken vede Kuleba

I russi hanno lanciato bombe incendiarie o al fosforo contro l’acciaieria Azovstal.…

Agguato in Sud Sudan, colpito missionario e vescovo italiano

Padre Christian Carlassare, missionario italiano e vescovo eletto della diocesi di Rumbek,…

Scazzo Calenda-Di Maio

Al di là di ogni altra considerazione razionale, patti contraddittori, etc., il…