Una donna di 47 anni è stata uccisa a colpi di pistola questa mattina a Villa Castelli (Brindisi) dal suo ex compagno che poi si è suicidato impiccandosi nella propria abitazione. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la donna stava andando a lavorare in un’azienda tessile quando l’uomo l’ha raggiunta per ucciderla.

La donna aveva due figli nati da una precedente relazione con un altro uomo. Sul luogo dell’omicidio, a pochi metri dall’ingresso dell’azienda tessile dove lavorava la vittima, sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale di Villa Castelli.

Potresti leggere

Paura a Roma, banditi assaltano un portavalori: guardia giurata ferita da un colpo d’arma da fuoco

Terrore a Roma questa mattina dove un portavalori è stato assaltato.  Un…

Bidello arrestato per l’omicidio del professore nel Napoletano, la figlia: “Mi vergogno e chiedo scusa”

“Non ho ancora avuto modo di incontrare il mio assistito, ’siamo in…

Due italiani soci in affari trovati morti in una camera d’albergo a New York: è giallo

Due italiani originari di Rovigo sono stati trovati morti a New York.…