Un pensiero per chi non sta bene. Carabinieri e Casper donano regali ai piccoli pazienti del reparto pediatrico del Santa Maria delle Grazie

Qualche ora di felicità per dei pazienti che a quell’età dovrebbero conoscere solo quel tipo di sentimento. La dura realtà, però, ha messo difronte a questi bambini delle importanti sfide che spesso vengono combattute quotidianamente grazie all’aiuto di genitori dall’anima forte e grazie all’elevata professionalità di medici e infermieri. Questa mattina a Pozzuoli si è tenuto un bellissimo evento nel padiglione pediatrico dell’ospedale Santa Maria delle Grazie. I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno acquistato dei giocattoli e li hanno consegnati alla “Casper”, associazione di volontariato con sede a Quarto che si occupa, oltre che di diversi aspetti assistenziali, anche dell’animazione per bambini negli ospedali pediatrici.

I membri della Casper e i carabinieri puteolani hanno vestito idealmente i panni di babbo natale con qualche giorno di anticipo e hanno distribuito i doni ai piccoli pazienti ricevendo in cambio il più prezioso dei sorrisi. Medici e infermieri del reparto, veri angeli custodi per i bambini, erano ovviamente presenti alla consegna dei regali.

Potresti leggere

L’auto cade nel burrone e Rosina perde la vita, stava andando dal figlio morto sul lavoro

Una donna – Rosina De Franco, di 80 anni, di Tortora (Cosenza)…

Lesioni e ustioni di sigarette sul corpo, bimbo di 4 anni picchiato: indagati la madre e il compagno

La madre di un bimbo di 4 anni e il suo compagno…

Bambino si sporge dalla finestra per aggiustare l’antenna, precipita nel vuoto e muore

Tragedia a Gragnano, comune in provincia di Napoli. Un bambino di 13…