Resta alta l’attenzione sul tema dei migranti dopo il tragico naufragio di Cutro. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella richiama l’Italia e l’Ue affinché “il cordoglio si tramuti in scelte concrete”.

Il ministro degli Esteri Antonio Tajani spiega che l’Italia aprirà a decine di migliaia di migranti regolari. Sul fronte giudiziario, si terrà forse la prossima settimana l’incidente probatorio in cui saranno sentiti i superstiti del naugragio. Nel frattempo anche la Procura di Roma ha aperto un’indagine contro ignoti dopo l’esposto di tre parlamentari.

“Dobbiamo favorire l’immigrazione regolare. Possiamo portare decine di migliaia di immigrati regolari in Italia, formati nei loro Paesi, perché le nostre aziende ne hanno bisogno. Poi servono investimenti: l’Italia può fare tanto ma rischia di essere una goccia nel mare nella questione della migrazione. L’Italia da sola non basta perché il fenomeno è troppo grande, serve più solidarietà europea”. Lo ha detto il vice premier e ministro degli Esteri Antonio Tajani a Tgcom 24.

“Di fronte all’evento drammatico avvenuto sulle coste calabresi il cordoglio deve tradursi in scelte concrete, operative, da parte di tutti, dell’Italia e della Ue, perchè questa è la risposta vera”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando all’università della Basilicata della tragedia di Cutro. “Sulle coste della Calabria si è verificato un tragedia che ha coinvolto e commosso il nostro Paese. I profughi afgani ci hanno fatto tornare in mente quanto il nostro Paese ha fatto due anni fa, con la presa del potere dei talebani, per portare in Italia tutti i cittadini che hanno collaborato. Nessuno è stato lasciato, tutti sono stati accolti in Italia. Ci tornano in mente le scene dei cittadini che all’aeroporto imploravano un passaggio e ci fanno comprendere perchè intere famiglie cercano di lasciare la loro terra per cercare un futuro altrove”, ha sottolineato Mattarella.

Potresti leggere

Renzi esce allo scoperto: “C’è il partito Draghi a cui dobbiamo dare una casa”

“C’è uno spazio che può salvare il Paese. È l’area Draghi, oggi,…

Conte duro con Letta: “Mai più dialogo con Pd”

“Col Pd per il futuro non escludo un dialogo, non un’alleanza. Per…

M5s, Conte vince la battaglia di Napoli: respinto ricorso

Il Tribunale di Napoli “ha rigettato il ricorso” presentato dagli attivisti contro…